Codice unione europea 2019 6ed Scontato

Codice unione europea 2019 6ed

Autore: Pastore

Mese e Anno Edizione: 062019

Spedizione Gratuita
per ordini superiori a 30€ 

CONSEGNA IN 24h/48h ORE LAVORATIVE  IN TUTTA ITALIA

PAGAMENTO con Carta di DEBITO, Credito SU CIRCUITO PAY PAL, o Bonifico Bancario

Mail: info@libreriagiuridicaonline.it

Tel: 0823 794 793

Più dettagli

Prezzo ridotto!
9788829100286
Nuovo articolo
Offerta speciale limitata:

38,00 €

40,00 €

-5%

Ultimo disponibile!

- +

 
Più informazioni
Contenuto dell'Opera:La prima parte è dedicata al diritto costituzionale dell'Unione europea e contiene i Trattati, dei quali viene pubblicato sia il testo vigente che quello precedente al Trattato di Lisbona gli atti di base dell'ordinamento comunitario e dell'Unione la normativa riguardante il funzionamento delle istituzioni e la moneta unica.La seconda parte concerne il diritto derivato, con particolare riguardo alle politiche concernenti le libertà fondamentali.La terza parte riporta la normativa sulla creazione di uno spazio di cooperazione giudiziaria in materia civile.Il lungo e affascinante percorso dell'Europa unita si scontra quotidianamente con la grave crisi economica che dal 2008 ha coinvolto gli Stati occidentali.In tutti gli Stati membri si sollevano voci di dissenso, come se l'Unione europea fosse, con le sue politiche economiche, la causa di tutti i malesseri, dimenticando che gli attori del processo decisionale sono gli Stati stessi e le loro classi politiche e dirigenti. Certamente il meccanismo europea è perfettibile come ogni realtà umana. Il nucleo del problema, però, sta nella visione della Politica che è diventata Economia prescindendo da ogni analisi filosofica ed etica.Vero è che la Comunità europea, oggi Unione Europea, nata sotto gli auspici di grandi e lungimiranti uomini politici, con la sottoscrizione il 25 marzo del 1957 da parte dei rappresentanti di Belgio, Francia, Germania, Italia, Lussemburgo e Olanda a Roma del Trattato istitutivo della Comunità Europea, ha assicurato all'Europa un periodo di pace durevole, di crescita economica mai conosciuti prima. La Comunità europea nasce da un accordo di collaborazione economica e su di esso fonda il suo sviluppo. Oggi è più che mai evidente la mancanza di un autentico progetto politico, scoglio su cui si infrange la effettiva realizzazione di una entità politica che non potrà essere costruita secondo le tradizionali categorie della scienza della politica di "Stato unitario" eo "Stato federale".Né può tacersi il deficit democratico tutt'ora presente nelle relazioni tra i cittadini e l'Unione. Tuttavia le evoluzioni dei trattati, frutto di anni di mediazione tra le varie politiche nazionali, sono volte a creare nuove forme di collaborazione tra Stati sovrani che, pur mantenendo la propria identità e peculiarità politica e culturale, operino unitariamente dal punto di vista sia economico sia politico. Riteniamo che l'ideale comunitario, frutto di menti illuminate e politicamente avvedute, sia oggi più che mai attuale e vivo, la sola strada possibile per continuare ad assicurare al nostro futuro sicurezza e stabilità politica, economica e una pace duratura.

Scrivi una recensione

Codice unione europea 2019 6ed

Autore: Pastore

Mese e Anno Edizione: 062019

Spedizione Gratuita
per ordini superiori a 30€ 

CONSEGNA IN 24h/48h ORE LAVORATIVE  IN TUTTA ITALIA

PAGAMENTO con Carta di DEBITO, Credito SU CIRCUITO PAY PAL, o Bonifico Bancario

Mail: info@libreriagiuridicaonline.it

Tel: 0823 794 793

Scrivi una recensione

30 altri prodotti della stessa categoria:

No products

To be determined Shipping
0,00 € Total

Check out